Hai un problema con le droghe? Noi ti possiamo aiutare.
Solo per oggi, 16 Settembre

Equilibrio emotivo

“La nostra esperienza dimostra che uno dei primi risultati della meditazione è l’equilibrio emotivo”.
Testo Base pag. 54

Sebbene ciascuno di noi abbia un’idea un po’ diversa di “equilibrio emotivo”, tutti noi dobbiamo trovarlo. Ciò può significare trovare e mantenere una visione positiva della vita, indipendentemente da quello che succede intorno a noi. Per qualcuno potrebbe significare una comprensione delle emozioni che ci permetta di affrontare i nostri sentimenti, ossia nel modo più profondo possibile ma anche moderando una loro manifestazione eccessiva. L’equilibrio emotivo si raggiunge con la preghiera e la meditazione. Nella tranquillità condividiamo pensieri, speranze e preoccupazioni con il Dio di nostra concezione. Poi ascoltiamo la sua guida aspettando la forza di muoverci in quella direzione. Con il tempo, la nostra capacità di mantenere un buon equilibrio migliora e gli alti e bassi emotivi cui di solito siamo soggetti cominciano ad attenuarsi. Sviluppiamo la capacità di lasciare che gli altri vivano i propri sentimenti; non sentiamo il bisogno di giudicarli e accogliamo completamente tutta la gamma di emozioni.

Solo per oggi: Attraverso la preghiera e la meditazione regolare, scoprirò cosa significa per me l’equilibrio emotivo.