Hai un problema con le droghe? Noi ti possiamo aiutare.
Solo per oggi, 22 Aprile

Viaggiare sulla strada aperta

Questa è la nostra strada per la crescita spirituale.
Testo Base pag. 42

Alla prima riunione di NA, a molti di noi è sembrato di essere giunti al capolinea. Non potevamo più continuare a usare. Eravamo spiritualmente distrutti. La maggior parte di noi era completamente isolata e pensavamo di non avere più motivi per continuare a vivere. Non ci rendevamo ben conto che, iniziando il programma di recupero, stavamo imboccando una strada dalle possibilità illimitate.

All'inizio pensavamo che bastasse non usare. Tuttavia, osservando altri dipendenti lavorare i passi e applicare questi principi nelle loro vite, abbiamo cominciato a renderci conto che il recupero non significava solo smettere di usare. Le vite dei nostri amici di NA erano cambiate. Avevano un rapporto con Dio come potevano concepirlo. Erano membri responsabili della fratellanza e della società. Avevano una ragione per vivere. Abbiamo cominciato a credere che tutto questo fosse possibile anche per noi.

Continuando nel nostro viaggio di recupero, potremmo ancora finire fuori strada a causa di autocompiacimento, intolleranza o disonestà. Quando questo accade, dobbiamo riconoscerne subito i segnali e riprendere il nostro cammino: la strada aperta verso la libertà e la crescita.

Solo per oggi: Sto continuando a crescere spiritualmente, socialmente e in tutti gli aspetti della mia vita, grazie ai principi del programma. Posso arrivare fin dove desidero lungo la strada aperta del recupero.