Con il tempo e non all’improvviso, 15 Agosto

Ci siamo resi conto che non potevamo recuperarci fisicamente, mentalmente e spiritualmente dalla sera alla mattina.Testo Base pag. 32


Avete mai partecipato a un compleanno di pulizia di un membro, con la sensazione che avreste dovuto essere ben più avanti nel recupero di quanto non siate? Forse avete sentito condividere i nuovi venuti, membri con molto meno tempo di pulizia, e avete pensato: “Mio Dio, sto cominciando appena ora a capire qualche cosa di quello che stanno dicendo!”.

È sciocco arrivare in recupero pensando che ci sentiremo subito in forma o che non avremo più nessuna difficoltà nella vita. Ci aspettiamo che all’improvviso i problemi fisici spariscano, che i nostri pensieri diventino razionali e che si manifesti dalla sera alla mattina una piena e profonda vita spirituale. Dimentichiamo che abbiamo passato anni ad abusare del nostro corpo, ad annebbiare la nostra mente e a sopprimere la nostra coscienza di un Potere Superiore. Non possiamo cancellare il danno con un colpo di spugna! Possiamo, tuttavia, mettere in pratica il passo successivo, andare alla prossima riunione o aiutare il prossimo nuovo venuto. Miglioriamo e recuperiamo un po’ alla volta: non dalla sera alla mattina, ma con il tempo.


Solo per oggi: Il mio fisico sarà un po’ più sano, la mia mente sarà un po’ più lucida e il mio rapporto con il Potere Superiore si rafforzerà.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

X