Coraggio, 30 Ottobre

La nostra fede ritrovata è lo stabile pilastro del coraggio per il futuro.
–Testo Base pag. 107


Narcotici Anonimi non è posto per codardi! Affrontare la vita per quello che è senza usare droghe non è sempre facile. Il recupero richiede ben più che un duro lavoro: richiede una grande dose di coraggio.

Ma che cos’è il coraggio? Un’occhiata al dizionario ci può aiutare. Abbiamo coraggio ogni volta che affrontiamo qualcosa che riteniamo difficile, pericoloso o doloroso senza tirarci indietro. Essere coraggiosi significa sapere affrontare, avere uno scopo e avere temperamento. Quindi cos’è realmente il coraggio? È un atteggiamento di perseveranza.

La perseveranza: ciò di cui un dipendente in recupero ha realmente bisogno. Ci impegniamo ad aderire al nostro programma, a evitare di usare indipendentemente da ciò che può succedere. Un dipendente coraggioso è colui che non usa, un giorno dopo l’altro, qualsiasi cosa accada.

Ma che cosa che ci dà coraggio? Il rapporto con il nostro Potere Superiore ci dà la forza e il coraggio per rimanere puliti. Sappiamo che finché siamo nelle mani di Dio, avremo la forza di cui abbiamo bisogno per affrontare la vita reale per quello che è.


Solo per oggi

Ho un Potere Superiore che si prende cura di me, qualsiasi cosa succeda. Con questa certezza, oggi mi sforzerò di mantenere un atteggiamento coraggioso.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

X