Difetti, 17 Maggio

Ci siamo resi totalmente disponibili a lasciare che Dio eliminasse tutti questi difetti di carattere. Sesto Passo


Dopo aver fatto il Quinto Passo, molti di noi passano del tempo a “considerare l’esatta natura dei nostri torti” e il ruolo che hanno avuto nel farci diventare quello che eravamo. Come sarebbe la nostra vita senza, per esempio, l’arroganza?

Certo, l’arroganza ci ha tenuto separati dai nostri amici, impedendoci di gioire della loro presenza e di imparare da loro. Ma l’arroganza ci è servita per puntellare il nostro ego, quando abbiamo dovuto affrontare momenti critici di bassa autostima. Quale sarebbe stato il vantaggio se la nostra arroganza fosse stata eliminata e quale sostegno ci sarebbe rimasto?

Una volta eliminata l’arroganza procederemo verso il recupero del nostro posto tra le altre persone. Saremo capaci di apprezzare la loro compagnia, la loro saggezza e le loro critiche. Il supporto e la guida potranno arrivare, se lo vogliamo, dalla cura che ci offre il nostro Potere Superiore; “la scarsa autostima” cesserà di rappresentare un problema.

Uno per volta abbiamo esaminato i nostri difetti di carattere in questa prospettiva e abbiamo scoperto che tutti sono “carenze”: questa è la ragione per cui li chiamiamo difetti. E noi, eravamo totalmente disponibili a lasciare che Dio li eliminasse tutti? Sì.


Solo per oggi: Farò un attento esame dei miei difetti di carattere per scoprire se sono del tutto disponibile a lasciare che il Dio di mia concezione li elimini.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformitĂ  con la nostra politica sui cookie.

X