Imparare a vivere di nuovo, 27 Gennaio

“Scopriamo una diversa ottica della vita. Non siamo più limitati dalle nostre vecchie idee”Testo Base pag. 64


Poco conta se da bambini ci sono stati impartiti gli insegnamenti essenziali per distinguere il bene dal male. Non ha molta importanza: la maggior parte di noi, quando arriva in recupero, ha un’idea estremamente vaga di come vivere. Il nostro isolamento dal resto della società ci ha portati a ignorare le responsabilità fondamentali di ogni essere umano e a sviluppare bizzarre capacità di sopravvivenza per far fronte all’ambiente in cui vivevamo.

Alcuni di noi non sapevano come si facesse a dire la verità, altri erano talmente franchi da ferire qualunque interlocutore. Alcuni di noi non riuscivano a sbrigarsela con i più banali problemi personali, mentre altri tentavano di risolvere i problemi del mondo intero. Qualcuno di noi non si arrabbiava mai neppure davanti a trattamenti ingiusti, altri erano completamente assorbiti dal lamentarsi di tutto e di tutti.

Qualunque sia il nostro problema, non importa quanto estremo, in Narcotici Anonimi tutti abbiamo la possibilità di imparare a vivere di nuovo. Magari dobbiamo imparare a essere gentili e a prenderci cura degli altri. Forse dobbiamo accettare le responsabilità personali o superare la paura e correre qualche rischio. Di una cosa possiamo essere certi: ogni giorno, per il semplice fatto di vivere, noi impareremo qualcosa di nuovo.


Solo per oggi: So più di come si fa a vivere di quanto ne sapessi ieri, ma non quanto ne saprò domani. Oggi imparerò qualcosa di nuovo

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

X