Inventario del Decimo Passo, 26 Agosto

Abbiamo continuato a fare il nostro inventario personale e quando ci siamo trovati in torto lo abbiamo subito ammesso.Decimo Passo


Un Decimo Passo quotidiano ci mantiene su una solida base spirituale. I singoli membri pongono domande diverse, ma alcune possono essere d’aiuto alla maggioranza di noi. I due interrogativi del Decimo Passo sono: “È onesto il mio rapporto con me stesso, con le mie azioni e con le mie motivazioni? Ho pregato per la volontà di Dio nei miei confronti e per la forza di seguirla?”. Se risponderemo onestamente a queste due domande, saremo guidati verso una visione più chiara della nostra giornata.

Quando analizziamo i rapporti con gli altri, possiamo chiederci: “Ho ferito qualcuno oggi, direttamente o indirettamente? Devo fare ammenda a qualcuno per un’azione di oggi?”. Manteniamo semplice il nostro inventario se ci ricordiamo di chiedere: “Dove ho sbagliato?”. Come posso fare meglio la prossima volta?”.

I membri di NA spesso includono nei loro inventari altri interrogativi molto importanti: “Mi sono voluto bene, oggi? Ho fatto qualcosa per gli altri senza aspettarmi nulla in cambio? Ho riaffermato la mia fede in un Potere Superiore amorevole?”.

Il Decimo Passo consente una manutenzione del programma di NA. Ci aiuta a continuare a vivere serenamente nel recupero.


Solo per oggi: Ricorderò di esaminare la mia giornata. Se ho fatto del male a qualcuno, farò ammenda. Rifletterò su come agire diversamente.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

X