La società del recupero, 18 Febbraio

Prendendola con calma e impegnandomi con il mio Potere Superiore a fare del mio meglio, potrò stare certo che si prenderà cura di me, oggi.Testo Base pag. 120*


Molti di noi sentono che l’impegno fondamentale nel recupero è quello nei confronti del nostro Potere Superiore. Sapendo che da soli non abbiamo la capacità di rimanere puliti e di recuperare, entriamo in società con un Potere più grande di noi. Ci impegniamo a vivere affidandoci alla cura del Potere Superiore e in cambio egli ci guida.

Questa alleanza è vitale per rimanere puliti. Superare i primi giorni da puliti spesso ci sembra la cosa più difficile del mondo. Ma la forza del nostro impegno verso il recupero e il potere della cura di Dio bastano a farci andare avanti, solo per oggi.

Il nostro ruolo in questa “società” è fare del nostro meglio ogni giorno vivendo e occupandoci di quello che ci accade, applicando i principi del recupero al meglio delle nostre possibilità. Promettiamo di fare il meglio che possiamo, non usando trucchi o facendo finta di essere superuomini ma semplicemente seguendo, a piccoli passi, il programma di recupero. Nel fare la nostra parte nella “società del recupero”, conosceremo la cura che il nostro Potere Superiore ci riserva.

* Questa pagina fa riferimento al libro due della versione inglese del Testo Base.


Solo per oggi: Onorerò il mio impegno nella “società” con il mio Potere Superiore.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

X