Le motivazioni cambiano, 10 Giugno

Quando finalmente ci liberiamo dalle nostre motivazioni egoistiche, cominciamo a provare una pace che mai avremmo immaginato.Testo Base pag. 52


Esaminando le nostre convinzioni, azioni e motivazioni in recupero scopriremo che qualche volta agiamo per ragioni sbagliate. All’inizio del recupero potremmo aver sprecato un sacco di soldi e di tempo per cercare di piacere ad alcune persone. In seguito, potremmo ancora spendere denaro per altre persone, ma i motivi sono cambiati. Lo facciamo perché gli vogliamo bene.

Forse ci siamo fatti coinvolgere emotivamente perché sentivamo un vuoto interiore che cercavamo di colmare attraverso un’altra persona. Ora le ragioni del nostro coinvolgimento sentimentale si basano sul desiderio di condividere la vita, divenuta gratificante, con un partner simile a noi. Magari abbiamo lavorato i passi per paura di ricadere se non lo avessimo fatto. Oggi lo facciamo perché vogliamo crescere spiritualmente.

Oggi abbiamo un nuovo scopo nella vita e il cambiamento delle nostre motivazioni ne è il riflesso. Abbiamo da offrire molto più che i nostri bisogni e insicurezze. Abbiamo sviluppato una sanità di spirito e una pace della mente tali da porre il nostro recupero in una nuova dimensione. Trasmettiamo il nostro amore e condividiamo il nostro recupero con totale generosità, e ciò che fa la differenza è l’eredità che lasciamo a coloro che si uniranno a noi.


Solo per oggi: In recupero le mie motivazioni sono cambiate. Voglio agire per ragioni giuste, non solo per il mio beneficio personale. Oggi, esaminerò le mie motivazioni.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

X