Progredire nel recupero, 13 Maggio

Il progresso nel recupero è un continuo viaggio in salita.Testo Base pag. 93


Più a lungo stiamo puliti e più il nostro sentiero sembra diventare ripido e stretto. Ma Dio non ci dà più di quanto siamo in grado di ricevere. Non importa quanto difficile diventi la strada o quanto stretta o quanto tortuosi i cambiamenti di direzione, c’è la speranza. Questa speranza risiede nella nostra crescita spirituale.

Se continuiamo a partecipare alle riunioni e a restare puliti, la vita diventa… beh, diversa. La continua ricerca di risposte agli alti e bassi della vita ci può portare a mettere in discussione tutti gli aspetti della nostra esistenza. La vita non è sempre piacevole. Questo è il momento in cui dobbiamo rivolgerci al nostro Potere Superiore con ancor maggior fede. A volte, tutto quello che possiamo fare è tenere duro fiduciosi che le cose miglioreranno.

Con il tempo la nostra fede produrrà comprensione. Inizieremo a vedere il “grande affresco” della nostra vita. Man mano che la nostra relazione con il Potere Superiore si sviluppa e si approfondisce, l’accettazione diviene quasi una seconda natura. Non importa cosa succede mentre proseguiamo nel recupero, riponiamo la nostra fede in un amorevole Potere Superiore e continuiamo ad andare avanti.


Solo per oggi: Accetto di non avere tutte le risposte agli interrogativi della vita. Nonostante ciò avrò fiducia in Dio come lo posso concepire e continuerò il viaggio nel recupero.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

X