Sintomi di un risveglio spirituale, 22 Maggio

I Passi portano a un risveglio di natura spirituale. Questo risveglio si manifesta nei cambiamenti della nostra vita.Testo Base pag. 57


Sappiamo come riconoscere la malattia della dipendenza; i suoi sintomi sono inequivocabili: oltre a un’incontrollabile fame di droghe, chi ne soffre mostra comportamenti egocentrici ed egoistici. Quando la dipendenza era al suo massimo, ci trovavamo ovviamente in una situazione di grande sofferenza. Giudicavamo spietatamente noi stessi e gli altri e passavamo la maggior parte del tempo preoccupandoci o cercando di controllare i risultati.

Come la malattia della dipendenza è evidenziata da sintomi ben definiti, così il risveglio spirituale si manifesta attraverso ovvi segnali in un dipendente in recupero. Potremo notare una tendenza a pensare e agire spontaneamente, la perdita d’interesse nel giudicare e interpretare le azioni di chiunque altro, un’inconfondibile capacità di apprezzare ogni momento e frequenti attacchi di gioia.

Se vediamo qualcuno che mostra sintomi di risveglio spirituale dobbiamo sapere che tali risvegli sono contagiosi. Ciò che di meglio possiamo fare è stare molto vicini a queste persone. Quando sperimentiamo frequenti e intensi episodi di gratitudine, una maggiore disponibilità a ricevere l’amore dato dagli altri membri e un incontrollabile impulso di ricambiarlo, capiamo che anche noi abbiamo avuto un risveglio spirituale.


Solo per oggi: Il mio desiderio più forte è avere un risveglio spirituale. Farò attenzione ai suoi sintomi e mi rallegrerò nel momento in cui li scoprirò.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

X