Solo per oggi

Costruire, non distruggere, 4 Giugno

La negatività che nutrivamo verso noi stessi è stata rimpiazzata da un atteggiamento positivo verso il prossimo.Testo Base pag. 18


Diffondere il pettegolezzo alimenta in noi una fame oscura. A volte pensiamo che l’unico modo per stare bene con noi stessi sia sparlare degli altri. Ma l’autostima che possiamo acquisire a spese di qualcun altro è vuota e non vale il suo prezzo.

Che cosa dobbiamo fare, allora, per questa bassa autostima? Semplice: la rimpiazziamo con un interesse positivo per gli altri. Piuttosto che soffermarci sulla misera stima di noi stessi, ci rivolgiamo a chi ci sta intorno e ci sforziamo di renderci loro utili.

Questo può sembrare un modo per evitare il problema, ma non lo è. Se continuiamo a indugiare sulla nostra bassa autostima non possiamo fare altro che crogiolarci nell’autocommiserazione. Ma sostituendo l’autocommiserazione con un interesse positivo e amorevole per gli altri, diventiamo persone che meritano il nostro rispetto.

Il modo per costruire l’autostima non è svalutare gli altri, ma sostenerli attraverso l’amore e un interesse positivo. Per aiutarci in questo intento possiamo chiederci se stiamo contribuendo al problema o alla soluzione. Oggi, possiamo scegliere di costruire anziché distruggere.


Solo per oggi: Sebbene mi senta a terra, non ho bisogno di svalutare qualcuno per risollevarmi. Oggi, sostituirò il mio basso senso di autostima con un interesse positivo per gli altri. Costruirò, non distruggerò.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

X