Hai un problema con le droghe? Noi ti possiamo aiutare.
16 Maggio

La volontà del nostro Potere Superiore

La volontà di Dio nei nostri riguardi diventa la nostra vera volontà nei confronti di noi stessi.
Testo Base pag. 55

I Dodici Passi sono un percorso verso il risveglio spirituale. Tale risveglio prende la forma di una relazione in evoluzione con un amorevole Potere Superiore. Ciascun passo successivo rafforza tale relazione. Man mano che continuiamo a lavorare i passi, la relazione cresce e assume sempre maggiore importanza nella nostra vita.

Mentre mettiamo in pratica i passi, prendiamo la decisione personale di permettere a un amorevole Potere Superiore di dirigerci. Questa guida è sempre disponibile; occorre solo la pazienza di cercarla. Spesso, questa guida si manifesta nella profonda saggezza che chiamiamo coscienza.

Quando apriamo a sufficienza i nostri cuori per cogliere la guida del nostro Potere Superiore, avvertiamo una calma serenità. Questa pace è il faro che ci guida attraverso i nostri sentimenti difficili, dandoci una chiara indicazione quando le nostre menti sono inquiete e confuse. Quando cerchiamo e seguiamo la volontà di Dio nei confronti della nostra vita, troviamo la contentezza e la gioia che spesso ci sfuggono quando proviamo a fare da soli. Paura o dubbio ci possono tormentare quando tentiamo di realizzare la volontà del Potere Superiore, ma abbiamo imparato ad aver fiducia in questo momento di lucidità. La nostra maggiore felicità consiste nel seguire la volontà del nostro amorevole Dio.

Solo per oggi: 
Cercherò di rafforzare il rapporto con il mio Potere Superiore. So per esperienza che la conoscenza della volontà del mio Potere Superiore mi procurerà un senso di chiarezza, una guida e la pace.