Un nuovo tipo di influsso, 24 Febbraio

Ciò di cui avevamo veramente bisogno era un cambiamento di personalità. Divenne necessario modificare i nostri modelli di vita autodistruttivi.Testo Base pag. 17


Molti di noi, nella prima fase della vita, erano capaci di provare gioia e meraviglia, di dare e ricevere amore incondizionato. Quando abbiamo iniziato a usare, siamo stati soggetti a un influsso che lentamente ci ha portato lontano da quelle cose. Più ci inoltravamo nel sentiero della dipendenza, più venivamo trascinati via dalla gioia, dalla meraviglia e dall’amore.

Quel viaggio non è stato compiuto nell’arco di una notte: è durato a lungo e siamo giunti alle porte di NA con qualche cosa di più che un problema di droga. L’influenza della dipendenza aveva distorto i nostri modelli di vita fino a renderla irriconoscibile.

I Dodici Passi fanno miracoli, è vero, ma non molti di essi possono essere fatti dalla mattina alla sera. La malattia ha lentamente influenzato negativamente il nostro sviluppo spirituale. Il recupero introduce un nuovo influsso nella nostra vita, una fonte di fratellanza e forza spirituale che, poco a poco, ci conduce verso uno stile di vita nuovo e sano. Questo cambiamento non può semplicemente “accadere” da solo. Ma se cooperiamo con l’influsso che NA ha introdotto nella nostra vita, con il tempo avremo modo di provare quei cambiamenti della personalità che chiamiamo recupero. I Dodici Passi ci forniscono un programma per arrivare al genere di cooperazione necessario a riportare gioia, meraviglia e amore nella nostra vita.


Solo per oggi: Coopererò con il nuovo influsso di fratellanza e forza spirituale che NA ha introdotto nella mia vita. Lavorerò il prossimo passo del mio programma.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

X