Vivere il presente, 29 Ottobre

Vivere solo per oggi allevia l’oppressione del passato e la paura del futuro.
–Testo Base pag. 105


I pensieri su come era o come potrebbe essere orribile la nostra vita possono vanificare ogni speranza di recupero. Le fantasie su come era, o come potrebbe essere splendida ci distolgono dall’agire nel mondo reale. Ecco perché in Narcotici Anonimi si parla di vivere e recuperare “solo per oggi”.

In NA, scopriamo di poter cambiare. Siamo giunti a credere che il nostro Potere Superiore può riportare la nostra mente e il nostro cuore alla ragione. Il disastro del passato può essere affrontato lavorando i Passi. Rimanendo puliti un giorno alla volta, possiamo evitare i problemi in futuro.

La vita in recupero non è una fantasia. Sognare a occhi aperti su quanto fosse bello usare o sulla possibilità di usare ancora con successo in futuro, la delusione per come le cose potrebbero essere magnifiche, le aspettative irreali che ci predispongono a delusioni e spianano la strada a una ricaduta, sono tutte fantasie che la forza del programma riesce a sradicare.

Cerchiamo la volontà di Dio, non la nostra. Cerchiamo di servire gli altri, non noi stessi. Sparisce l’egocentrismo e l’importanza di come potrebbero o dovrebbero essere splendide le cose per noi. Alla luce del recupero, vediamo la differenza tra fantasia e realtà.


Solo per oggi

Sono grato ai principi del recupero e alla nuova realtĂ  che questi mi hanno offerto.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformitĂ  con la nostra politica sui cookie.

X