Trasformare la confusione in pace, 7 Maggio

Vista la confusione che c’è nel mondo, sono stato benedetto a trovarmi dove sono.Testo Base p. 155 ( (libro II della versione inglese)


Certi giorni non fa piacere seguire le notizie: si sente parlare solo di violenza e disastri. Quando usavamo molti di noi crescevano abituati alla violenza. Nella nebbia della dipendenza raramente eravamo sconvolti dalle vicende del mondo. Stando puliti, tuttavia, molti di noi si scoprono particolarmente sensibili al mondo che li circonda. Come persone in recupero, che cosa possiamo fare per renderlo un posto migliore?

Quando la confusione del mondo ci disturba, possiamo trovare conforto nella preghiera e nella meditazione. Nei momenti in cui ci sembra che proprio tutto sia sottosopra, il contatto con il nostro Potere Superiore può darci la calma anche nel mezzo di qualsiasi tempesta.

Quando siamo centrati sul nostro percorso spirituale possiamo far fronte alle nostre paure con la pace. E vivendo pacificamente, invitiamo uno spirito di pace a entrare nel nostro mondo. Come persone in recupero possiamo indurre un cambiamento positivo facendo del nostro meglio per mettere in pratica i principi del nostro programma.


Solo per oggi: Migliorerò la pace del mondo vivendo, parlando e agendo pacificamente nella mia vita personale.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

X